vacanze in vela catamarano cinque terre

Vacanze in Vela: scoprire le Cinque Terre dal mare

Sognate una vacanza di relax e svago, a stretto contatto con il mare e le onde, ma senza troppa gente intorno?

Volete sentirvi liberi e “selvaggi” per una settimana? Conoscete già i borghi della Liguria, ma volete vederli da un altro punto di vista?

Questo post fa per voi.

vacanze in vela catamarano cinque terre

La Liguria è una terra ricca di storia, di bellezze lungo la costa e anche in fondo al mare. Le Cinque Terre sono diventate famose e invidiate ovunque, anche tra i turisti stranieri. Quando durante i miei viaggi parlo con turisti americani, che mi raccontano di bellezze italiane che hanno o che vogliono visitare, ormai le Cinque Terre sono citate, al pari di altre località blasonate come Firenze o Venezia.

E’ vero anche che spesso sono molto affollate e muoversi via terra non è sempre agevole.

Perché non lasciarsi tutto alle spalle e godere di questa terra con un viaggio in Catamarano?

Ecco un esempio di itinerario di una settimana con partenza dal porto antico di Genova, che tocca le località principali del Golfo del Tigullio e le Cinque Terre.

 

Itinerario in Catamarano in Liguria

1) Camogli

Questo borgo marinaro, famoso per le sue case colorate, si affaccia su un Golfo il cui nome è già un programma:  Golfo Paradiso. Un primo assaggio della settimana che aspetta i naviganti in queste acque.

2) Abbazia di San Fruttuoso e Cristo degli Abissi

Questo  è un esempio delle possibilità esclusive di visita che può godere solo chi arriva via mare.

L’Abbazia di San Fruttuoso, infatti, è raggiungibile solo in barca o con un ripido sentiero tra i boschi. In passato Abbazia Benedettina, oggi è di proprietà del FAI.

Poco lontano potrete fare un incontro d’eccezione: sotto il mare, a più di 10 metri di profondità vi attende a braccia aperte il Cristo degli Abissi, luogo di culto per gli amanti del diving (pare che sia una meta molto gettonata per i matrimoni di innamorati di immersioni). Nelle giornate di elevata visibilità, potrete scorgerlo anche solo facendo snorkeling a pelo d’acqua: gettate l’ancora e chiedete al vostro skipper di fermarsi.

3) Portofino e Baia di Paraggi

Cosa dire che non sia già stato detto della perla del Golfo di Tigullio, rinomata meta da Jet Set?

Rubo quindi le parole a chi di parole se ne intende: Portofino è il paesaggio più perfetto di tutta la Riviera tra La Spezia e Marsiglia. In una Riviera, come la ligure, bella ma di linee incerte, ha la precisione di linee e la purezza di contorni di un disegno cinese” (Guido Piovene).

La Baia di Paraggi è nota per le sue acque cristalline (fermatevi qui per fare un tuffo, se la stagione lo permette) e per i suoi coralli rossi. Ne ho già parlato a proposito delle mie proposte per un week end in barca a vela in Liguria

vacanze in vela catamarano cinque terre

4) Sestri Levante

Fermatevi a Sestri per un assaggio di movida e per una pausa gastronomica nel suo Caruggio.

Non perdetevi l’occasione di ammirare la Baia del Silenzio, uno degli scorci più suggestivi di tutto l’itinerario e una delle dieci spiagge più belle d’Italia secondo la classifica di Tripadvisor.

5) Le Cinque Terre.. finalmente!

Se l’itinerario finora non vi ha ancora lasciato a bocca aperta, le Cinque Terre vi sorprenderanno.

Si parte da Monterosso, con il suo Gigante sul mare, si passa da Vernazza con il suo porticciolo da cartolina, si ammira Corniglia dal mare (visto che non ha sbocchi, ma è costruita a picco su un promontorio), ci si fa ammaliare dai colori e dalle barche di Manarola, fino a ad accomiatarsi con Riomaggiore.

vacanze in vela catamarano cinque terre

Il valore aggiunto di noleggiare un catamarano per una vacanza in vela in Liguria

Se vi ho convinto a esplorare questo “pezzo di Liguria” direttamente dal mare, in totale libertà e a contatto più diretto con la natura  invece che con la vita di città, avete due opzioni: la barca a vela classica o il catamarano.

La caratteristica che distingue il catamarano da una barca a vela sono i due scafi. Questo si traduce in maggiore stabilità in navigazione e in maggiori spazi a bordo e quindi maggiori comfort. Questo rende adatto il catamarano anche a chi è alle sue prime esperienze in mare o vuole una vacanza un po’ meno spartana.

Le cabine sono ampie, con letto matrimoniale e bagno privato e quindi simili alle camere di un hotel.vacanze in vela catamarano cinque terre

Gli spazi interni hanno grandi vetrate. All’esterno vi sono moltissimi posti per cercare un po’ di relax o per prendere il sole: primo fra tutti la rete di prua, che consente di abbandonarsi al sole sospesi sull’acqua.

Gli spazi e la stabilità rendono quindi il catamarano una soluzione interessante anche per le famiglie con bambini.

Per quanto riguarda il prezzo, spesso si pensa che sia proibitivo ed “esclusivo”, ma, se si noleggia un catamarano dividendo le spese con un gruppo di amici, il prezzo diventa abbordabile.

 

Come organizzare le vacanze in vela alle Cinque Terre?

Se state quindi pensando di organizzare le vostre vacanze in catamarano in Liguria rivolgetevi a un operatore affidabile di noleggio a Genova, come ad esempio Mistral Sailing, e concordate il vostro itinerario per una settimana o un weekend.

Potete avere a disposizione anche lo skipper e uno chef che vi delizi a bordo.

 

Un ultimo consiglio

Durante la navigazione ogni tanto gettate un occhio al mare intorno a voi: durante la mia ultima uscita in barca ho incontrato più di una volta gruppi di delfini che sembravano volermi seguire e hanno fatto salti ed evoluzioni proprio davanti a me…

Vederli nuotare liberi, sentirli chiamare, essere nello stesso tempo accarezzati dal vento e annusare il profumo di salsedine è davvero un’esperienza che coinvolge tutti i 5 sensi…e chissà che non incontriate anche qualche sirena 😉

 

 

In collaborazione con Mistral Sailing

Autore dell'articolo: Valeinviaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *